Bologna, le mani su Pazzini


Perso Corradi(troppi effettivamente i 3 milioni chiesti da Foti per un 33enne in scadenza di contratto a giugno), i Menarini si ributtano su Giampaolo Pazzini per rinforzare l'attacco.
I Della Valle sembrano aver abbassato le loro pretese lunatiche, abbassando il prezzo della punta viola da 7 a 4 milioni per la sua metà, prezzo più che ragionavole per portare a casa questo giovane in attesa della definitiva esplosione. Lo stesso Pazzini ha dichiarato di accettare il trasferimento sotto le Due Torri a patto che ques'estate, ipotecando di restare in serie A, sia preparata una squadra competitiva per l'Europa per la stagione successiva; resta sempre il dubbio se l'attaccante sia compatibile con il bomber Di Vaio.
Si può benissimo dire che da ieri sera il Bologna è in vantaggio sulla Samp e sulle altre concorrenti, anche se non perde di vista le altre piste, che portano a Balotelli, a Floro Flores ed a Obinna

1 commento:

splendid ha detto...

Although from different places, but this perception is consistent, which is relatively rare point!
nike dunk